Bicchiere — Complicazioni Quotidiane

 

– Chi vede il bicchiere mezzo pieno è un’ottimista e chi vede il bicchiere mezzo vuoto è un pessimista; questo è il preconcetto alla base del precedente modo di dire –

Ciò considerato, quindi, un’espressione esclude l’altra schematizzando la visione generale in bianco e nero, giusto e sbagliato.

Osservando però l’affermazione da un altro punto di vista, tutto questo sembra un po’ forzato, perché dobbiamo spezzare a metà un concetto completo per renderlo più stereotipato?

Di fatto le due opzioni che ci imponiamo non sono due facce della stessa medaglia?

Perché ignoriamo questa verità assoluta e ci concentriamo su una verità relativa che ci permette di scegliere e prendere in considerazione solo la parte che vogliamo vedere?

∗∗

 

via Bicchiere — Complicazioni Quotidiane

Flesh and Bone

Flesh And Bone
Photo by Jenny Music

 

EPIC ROCK | ”Flesh and Bone” by Black Math

 

Lyric:

 

Buried banging at your door

Don’t hear a sound

Don’t know me anymore

 

A bell that tolled to comfort me

An empty street

A rising steam

 

Break the truth inside of me

Climbed down to hell on the devil’s tree

 

I clutched a branch of soot and flame

The thought that rose to scorch my feet

 

I walk alone

Beside myself

Nowhere to go

Ahh

 

This bleeding heart

That’s in my hands

I fell apart

Ahh

 

I walk alone

Beside myself

Nowhere to go

 

Myy

Flesh and bone

This part of me

The seeds I’ve sown

Ahh

 

Myy

Flesh and bone

This part of me

The seeds I’ve sown

Ahh

 

Ahh

Oh oh ohh

 

I walk alone

Beside myself

Nowhere to go

Ahh

 

This bleeding heart

That’s in my hands

I fell apart

 

My flesh and bone

 

My flesh and bone

 

Ahh

My flesh and bone